Quanto sei bella Roma

Quanto sei bella Roma, quanto sei bella Roma a prima sera,

er tevere te serve, er tevere te serve da cintura

San Pietro e er Campidojo da lettiera.

Gira se la voi gira', canta se la voi canta'. Quanto sei bella Roma, quanto sei bella Roma a prima sera.

Gira se la voi gira',  canta se la voi canta'.Roma che la piu' bella, Roma che la piu' bella sei der monno.

Tu me parli d'amore io t'arrisponno, io penso sto' stornello, io penso sto' stornello e te lo manno.

Roma che la piu' bella, Roma che la piu' bella sei der monno,

Gira se la voi gira', canta se la voi canta'.

Bella casetta mia, bella casetta mia trasteverina.

e tutta 'n'arberata te se inchina, te gira intorno er fiume, te gira intorno er fiume e te incorona,

Bella casetta mia, bella casetta mia trasteverina,Gira se la voi gira', canta se la voi canta'. de qua e de la dar fiume, de qua e de la dar fiume c'e' 'na stella.

E questa e' Roma mia, Roma mia bella, e tu non poi guardalla, e tu non poi guardalla tanto brilla.

De qua e de la dar fiume, de qua e de la dar fiume c'e' 'na stella,Gira se la voi gira', canta se la voi canta'.

Trastevere da quanno, Trastevere da quanno t'ho lasciato.

Dimmelo bello si l'hai ritrovato,c'avevo in petto er core, c'avevo in petto er core e l'ho perduto.

Trastevere da quanno, Trastevere da quanno t'ho lasciato

Cenare all'aperto in autunno è ancora possibile, perché non regalarsi una serata nella Roma più verace ed autentica, gustando i piatti della tradizione seduti ai tavoli sulla piazza, alla luce delle fiaccole e con un sottofondo di musica dal vivo.

Prenota subito la tua serata al num 06 58 16 198 o 06 58 33 10 86

 

Roma nel piatto

piatti di tradizione romanescaRoma è la città turistica per eccellenza, e trovare un ristorante nel centro di Trastevere che non sia attrezzato per accogliere i turisti in visita è praticamente impossibile. Così molto spesso tra i tavoli del ristorante da Meo Patacca troviamo avventori di ogni genere, tavolate di turisti in cerca di emozioni e buongustai che sanno che il loro palato non verrà deluso. Il comun denominatore di questa particolare clientela è il desiderio di trascorrere una serata in allegria, mangiando bene e spendendo il giusto. 

Leggi tutto...

 

Libreria del Cinema

La Libreria del Cinema fin dalla sua nascita ha promosso rassegne di elevato interesse culturale, ospitando le sezioni di alcuni dei migliori festival indipendenti nazionali, con particolare attenzione ai concorsi dedicati alle opere documentarie e ai cortometraggi. Ha organizzato due cicli annuali di stages sui mestieri del cinema, che hanno visto la partecipazione di molti giovani, studenti e neoleaureati provenienti dalle facoltà universitarie e dagli istituti cinematografici,

Leggi tutto...

 

Il ristorante nel cuore di Trastevere

La festaQuando Remington Olmsted (il fondatore) decise di ricreare un angolo di Roma risorgimentale a Trastevere, ricostruendo l’atmosfera e il fascino di una locanda ottocentesca, scelse Piazza dei Mercanti come sede e Meo Patacca come nome.

Piazza dei Mercanti è il luogo dove tradizionalmente si incontravano i capitani marittimi, i mercanti e i proprietari di velieri che approdavano al vicino porto di Ripa Grande.interno locale

Tutto a Meo Patacca parla di storia, della storia ricca e affascinante della città, ma soprattutto della storia del popolo romano e delle sue tradizioni più antiche:
l’illuminazione è affidata ai lumi a gas, alle padelle ad olio, a candele e luci soffuse, i camerieri sono in costumi dell’epoca per ricreare la caratteristica e pittoresca atmosfera di una locanda dei primi dell’Ottocento. Musicisti professionisti girano tutte le sere tra i tavoli intrattenendo i clienti con canzoni romane, battute e stornelli.

IL NOSTRO MENU
Menu originale Meo PataccaPer visionare il menu del ristorante clicca qui

Clicca sull'immagine a sinistra per scaricare il menu originale
da questo link invece puoi scaricare il menu stagionale


Per prenotare:
Tel. 06 5816198-06 58331086; fax 06 5812552
oppure invia una mail cliccando qui


Leggi tutto...

 

Casa Internazionale delle Donne

Nato negli anni dell’occupazione di via del Governo Vecchio, la Casa Internazionale delle Donne è un progetto, unico in Italia, che racchiude la storia ed i successi del movimento di liberazione delle donne e che raccoglie più di quaranta associazioni.

L’obiettivo del progetto è sempre stato la creazione di una struttura aperta, un laboratorio dove coniugare impresa culturale e servizi, con l’impegno comune di far crescere la Casa nell’interesse della collettività, interagendo con la comunità femminile internazionale.

Leggi tutto...